Equipollenza titoli di studio esteri

traduzione titoli di studio

Condividi questo articolo

Qual’è il percorso da seguire per richiedere l’equipollenza dei titoli esteri conseguiti da chi ha svolto un percorso di studio all’estero?

In questo nuovo articolo scopriremo come fare e che documenti servono per fare la domanda.

Cosa significa equipollenza di un titolo estero?

Con il termine equipollenza dei titoli esteri ci si riferisce ad un riconoscimento accademico volto a verificare il livello e il contenuto di un titolo di studio straniero, per poterlo definire equivalente (equipollente appunto) dal punto di vista giuridico. Questo significa che, i titoli, seppur conseguiti in altri contesti nazionali, sono comunque equiparati a tutti gli effetti e per ogni evenienza, per cui:

  • certificano l’acquisizione di competenze equivalenti
  • permettono la continuazione del percorso di studi a un livello superiore
  • permettono l’ammissione a concorsi pubblici ed esami di Stato
  • permettono l’accesso a ordini professionali

Chi può presentare domanda di equipollenza titoli di studio esteri?

Possono presentare domanda coloro in possesso della cittadinanza italiana, e con la Legge comunitaria del 25/01/2006, n. 29, art. 13, anche i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea.

Equipollenza titoli di studio esteri: come presentare la domanda?

Per ottenere il riconoscimento dell’equipollenza dei titoli esteri, è necessario presentare domanda al Rettore dell’Ateneo nel cui statuto è presente un corso di studi simile a quello per cui si inoltra la richiesta. In particolare, la domanda deve includere:

  • domanda di equipollenza;
  • traduzione asseverata in italiano del titolo di studio;
  • dichiarazione di valore riferita allo stesso titolo, rilasciata dalla Rappresentanza Diplomatica e Consolare Italiana del paese in cui conseguito il diploma stesso;
  • certificato originale con l’elenco dei corsi accademici frequentati per il conseguimento della laurea e rispettiva traduzione in italiano confermata dalla Rappresentanza Diplomatica o Consolare italiana del posto;
  • programma di studio con relativa traduzione e dichiarazione di valore;
  • autocertificazione della cittadinanza italiana o della UE;
  • fotocopia del documento d’identità.

A questo punto, mediante decreto rettorale, verrà dichiarata l’equipollenza dei titoli esteri o gli esami da sostenere, ad integrazione di quelli così riconosciuti per ottenere il titolo accademico.

Certificati-online e le equipollenze dei titoli di studio

Certificati-online è l’agenzia specializzata nelle traduzioni di titoli di studio in qualsiasi lingua.

Ti seguiamo in tutto l’iter per ottenere l’equipollenza dei titolo di studio.

Contattaci per avere maggiori informazioni. Il nostro team di esperti è sempre pronto a guidarti con le giuste informazioni.

Leggi di più

News

RICHIESTA CASELLARIO GIUDIZIALE

IL CASELLARIO GIUDIZIALE, PRESENTE IN TUTTE LE PROCURE, CONTIENE I PROVVEDIMENTI DEFINITIVI PENALI E CIVILI DI OGNI CITTADINO. CASELLARIO GIUDIZIALE: CHE COS’È? Il certificato di

Hai bisogno di aiuto?

Chiedi a Certificati-online. Siamo qui per aiutarti!

traduttrice legale di documenti del tribunale e certificati anagrafici