inserisci il codice G1 e otterrai uno sconto del 10% sul prezzo finale

Condividi questo articolo

In questo nuovo articolo parleremo delle visura penale. Differenze con il casellario giudiziale e come richiederla facilmente online.

Definizione

La visura del casellario giudiziale è un documento, senza valore di certificazione, che riporta tutte le iscrizioni a carico di una persona fisica esistenti presso il casellario giudiziale, comprese le non menzioni.

Non avendo valore di certificato, non è valida da presentare per finalità amministrative.

La visura è priva di dati anagrafici. Viene richiesta per lo più per uso personale o allegata al casellario giudiziale come integrazione.

Non ha bolli richiesti per il rilascio ed è valida a livello nazionale.

Differenza tra visura del certificato penale e casellario giudiziale

A differenza della visura penale, il casellario giudiziale, ha valore di certificato ed è utilizzato per finalità amministrative.

Contiene i procedimenti penali già passati in giudicato e a carico di una persona.

Ha una validità di 6 mesi dalla data di rilascio ed è rilasciato in bollo da 16 euro più i 3.92 euro di diritti di segreteria.

E’ valido a livello nazionale e contiene anche i dati anagrafici della persona.

Richiedere visura penale online

Puoi ottenere la visura penale in maniera semplice e veloce.

Per farlo, ti basterà collegarti al nostro sito e iniziare a compilare la richiesta con i tuoi dati.

Alla domanda ti verrà chiesto di allegare carta di identità o passaporto e la delega firmata che ci autorizza a richiedere e ritirare il documento al posto tuo.

Troverai il modello di delega sul sito da scaricare e firmare. Se non hai la possibilità di stampare, una volta terminato l’ordine, ti invieremo il modulo delega da firmare in digitale.

Ti garantiamo il documento in 24 ore dalla richiesta direttamente sulla tua mail. Se poi hai necessità dell’originale, te lo spediremo tramite corriere sia in Italia che all’estero.

Contattaci per maggiori informazioni.

Leggi di più

News

BONUS SMART WORKING: COME FUNZIONA

Il Decreto sostegni ha prorogato per tutto il 2021 il “Bonus Smart working” che è l’agevolazione fiscale per quei datori di lavoro che erogano ai

Hai bisogno di aiuto?

Chiedi a Certificati-online. Siamo qui per aiutarti!

traduttrice legale di documenti del tribunale e certificati anagrafici