Traduzione del certificato di matrimonio e divorzio

Traduzioni certificato di matrimonio e divorzio

Condividi questo articolo

Per registrare in Italia un matrimonio avvenuto all’estero, oppure per sposarsi all’estero o, infine, per far valere la sentenza di divorzio estera in Italia, è necessario ricorrere alla traduzione giurata del certificato di matrimonio o di divorzio.

In questo articolo, vi spiegheremo come fare per tradurre questi due certificati.

Traduzione del certificato di matrimonio

Partiamo dal certificato di matrimonio e analizziamo i due casi.

Se siete sposati all’estero e intendete tradurre il certificato di matrimonio per ottenerne la validità in Italia, dovete sapere questo:

  • nel caso in cui il certificato di matrimonio è rilasciato da un paese dell’Unione Europea basterà la traduzione giurata;
  • se, invece, è redatto in un paese extra UE allora il certificato con asseverazione dovrà essere corredato di un timbro di Apostille valido per l’Italia.

Quando si fa riferimento all’Apostille, si intende una certificazione di autenticità della firma e della qualità di Pubblico Ufficiale in un atto tradotto, valida in tutti i paesi aderenti alla Convenzione dell’Aja (5 ottobre 1961). Grazie a questa certificazione i documenti tradotti sono automaticamente riconosciuti in tutti i paesi che hanno aderito alla convenzione.

In caso di traduzione destinata a un paese non aderente, sarà necessario procedere con la legalizzazione semplice della firma.

Se si intende contrarre matrimonio all’estero sarà necessaria la traduzione di:

  • certificato di nascita;
  • nulla osta;
  • eventuali certificati o sentenze di divorzio.

Traduzione del certificato di divorzio

Nel caso della traduzione giurata del certificato di divorzio, questa può avvenire soltanto quando la sentenza di divorzio diventa definitiva.  Va presentata insieme alla traduzione del certificato di nascita.

In seguito alla traduzione del certificato o della sentenza, il traduttore presterà giuramento di conformità presso il Tribunale e apporrà i timbri e le marche da bollo necessarie, quindi il documento assumerà ufficialmente valore legale.

Traduzione giurata: come funziona

Hai bisogno di tradurre un certificato di matrimonio o divorzio? 

Siamo un’agenzia di traduttori professionisti. Ti seguiremo durante tutto l’iter.

Contattaci per avere un preventivo preciso. Il certificato ti verrà consegnato tradotto e pronto per essere consegnato all’ente di riferimento.

Leggi di più

Hai bisogno di aiuto?

Chiedi a Certificati-online. Siamo qui per aiutarti!

traduttrice legale di documenti del tribunale e certificati anagrafici